Ginnastica ed attività aerobica in acqua

CHIUSURA PISCINA

Sono state definite le nuove misure nazionali di contenimento dell'emergenza. Nell'articolo 1 della bozza del nuovo decreto del governo, che dovrebbe essere varato questa sera, compare il divieto di ingresso e di uscita dalla Lombardia e da altre 11 province, e l'estensione delle zone controllate a Piemonte ed Emilia-Romagna. Nel dettaglio, le province diventate "zona rossa" sono le seguenti: Modena, Parma, Piacenza, Reggio Emilia, Rimini, Pesaro e Urbino, Venezia, Padova, Treviso, Asti e Alessandria. Tutte le nuove disposizioni sono valide dall'8 marzo fino al 3 aprile. 
Pertanto con nostro rammarico ci vediamo costretti a chiudere la piscina in questo periodo. 

MISURE PREVENTIVE D'URGENZA APPLICATE DA S.S.D. PISCINE QUINTO PER CORONAVIRUS

COSA STIAMO FACENDO PER ASSICURARVI LA MASSIMA SICUREZZA E PULIZIA DELLA STRUTTURA

sanificato ripetutamente gli ambienti, maniglie e punti d'appoggio con prodotti a base di ipoclorito di sodio e/o alcol messo a disposizione della clientela disinfettanti per le mani  consigliato agli utenti e dipendenti di lavarsi frequentemente le mani anche utilizzando l'acqua dei sanitari già clorata con biossido di cloro utilizzato spray disinfettante nelle condotte di ripresa dell'aria  allontanato dall'impianto tutte le persone che manifestino sintomi influenzali di qualsiasi tipo evitato qualunque manifestazione e/o evento attenendoci a quanto previsto dai decreti legge e circolari emesse dal ministero della salute e dalla regione veneto

Con la presente cogliamo l'occasione per augurarvi un  buon rientro in piscina !